Get help
Get help

LET US HELP YOU

Get started

English, French or Spanish :)


HELP YOURSELF

Our helpdesk

Our help portal is packed with useful information from FAQs to helpful articles.


Please allow some extra response time since all teams are working remote. Stay safe!

Shopping from: Sweden
CURRENCY
Euro
  • £ British Pound
  • $ US Dollars
  • Euro
  • $ Canadian Dollar
  • kr Danish krone
  • kr Swedish Krone
  • $ Australian Dollar
  • $ Hong Kong Dollar
  • ¥ Japanese Yen
  • $ New Zealand Dollar
  • $ Singapore Dollar
  • $ Argentine Peso
  • R$ Brazilian Real
  • kr Norwegian Krone
  • SR Saudi Riyal
  • د.إ UAE Dirham
  • Fr Swiss Franc
SHIP TO
Sweden
    LANGUAGE
    English
    • English
    • Deutsche
    • Español
    • Français
    • Italiano

    May we suggest…

    Your bag

    There are no items in your cart.

    Total before discount: $0.00 USD
    Total $0.00 USD

    5545 reviews
    100% secure checkout
    B-Corp certified


    Le cannucce di plastica sono sotto esame in tutto il mondo ultimamente, a causa del loro ruolo all'interno dell'enorme ammasso di plastica e altri rifiuti che galleggia sotto forma di enormi isole di immondizia in tutti i nostri oceani.

    Le cannucce di plastica possono, in teoria, essere riciclate; tuttavia molte di esse non vengono smaltite correttamente e si disperdono nell'ambiente, dove possono causare molti danni, nel lungo periodo.

    Qui, vi presentiamo 4 tipi di cannucce eco-compatibili da preferire a quelle di plastica.

    Cannucce di bambù

    Grazie alle sue fantastiche proprietà, il bambù è un materiale praticamente perfetto per realizzare cannucce eco-compatibili: è resistente e impermeabile e le cannucce in bambù possono essere riutilizzate molte volte.

    Inoltre, il bambù ha eccellenti proprietà antibatteriche e non si macchia né cambia colore a contatto con i prodotti alimentari.

    Perciò, un set di cannucce in bambù è perfetto da comprare e tenere a casa per usarlo all'occorrenza!

    Cannucce di carta

    La carta è stata scelta rapidamente come materiale alternativo per soddisfare la domanda di cannucce usa e getta ed eco-compatibili. La carta presenta diversi vantaggi rispetto alla plastica in quanto è biodegradabile.

    Abbandonata a sé stessa, una cannuccia di carta si degrada in 6 mesi, in acqua salata; se adeguatamente compostata, impiega soli due mesi. Tuttavia, le cannucce di carta non possono essere riciclate, perché gli impianti per il riciclaggio della carta generalmente non accettano rifiuti di tipo alimentare.


    Inoltre, è un po' troppo ottimista pensare che le cannucce di carta vengano compostate su larga scala. Probabilmente, la maggior parte finisce nelle discariche.


    Cannucce metalliche

    È decisamente discutibile che il metallo possa essere un materiale ideale per cannucce eco-compatibili. La loro produzione utilizza enormi quantità di energia rispetto alle cannucce usa e getta in plastica o carta, quindi una cannuccia metallica dovrà essere usata migliaia di volte per essere davvero ecologica.

    Detto questo, una cannuccia metallica in acciaio inossidabile è molto resistente e può durare per intere generazioni se tenuta con cura. Se comprate una cannuccia di metallo oggi, i vostri nipoti potranno continuare a usarla tra cent'anni, purché la lavino correttamente e non la perdano.


    Cannucce di vetro

    Il vetro è un buon materiale per cannucce ecologiche e riutilizzabili, ma proprio come il metallo deve essere usato davvero a lungo perché sia davvero conveniente rispetto alle cannucce di plastica o carta, a causa della grande quantità di energia utilizzata nella produzione del vetro.

    Le moderne cannucce di vetro, fatte di Pyrex o simili, sono molto resistenti e possono sopportare alti livelli di usura senza rompersi. Inoltre, è facile controllarne la pulizia, il che rappresenta un vantaggio rispetto al metallo.


    In che modo le cannucce danneggiano l'ambiente?

    In teoria, la plastica è il materiale perfetto per realizzare cannucce eco-compatibili. O almeno, lo sarebbe se poi le cannucce venissero correttamente smaltite e riciclate su larga scala, in modo che non si disperdano nella natura.

    Le cannucce di plastica abbandonate nelle discariche o in natura si rompono per esposizione alla luce solare, ma non si degradano completamente. Diventano microplastiche, cioè particelle microscopiche di plastica, che si stanno diffondendo ovunque, causando danni gravissimi.


    Le alternative ecologiche sono altrettanto buone?

    Le cannucce ecocompatibili fatte di materiali alternativi funzionano bene come quelle di plastica? Dipende da cosa si intende. Le cannucce di carta, per esempio, sono meno dannose se disperse nell'ambiente, ma sono tre volte più costose e non sono davvero impermeabili, per cui si rovinano più facilmente.

    Le cannucce ecologiche in bambù, metallo o vetro sono ancora più costose, ma molto durevoli e possono essere riutilizzate centinaia o migliaia di volte se pulite correttamente.


    Dove acquistare cannucce eco-friendly?

    Le cannucce eco-friendly sono reperibili sempre più facilmente online o nei negozi che vendono utensili da cucina.

    Per fortuna, hanno finalmente smesso di essere oscuri prodotti di nicchia per diventare articoli richiesti, e ormai sono disponibili più o meno ovunque.


    Considerazioni finali

    La dispersione nell'ambiente di cannucce e altri oggetti di plastica è un problema sempre più impellente, che desta grande preoccupazione in tutto il mondo.

    Basta questo come motivo per cercare alternative alle cannucce di plastica. La produzione di cannucce di plastica in sé non causa gravi danni all'ambiente e il fatto che il polipropilene, di cui le cannucce sono fatte, sia riciclabile al 100%, lo renderebbe un prodotto perfettamente ecologico se le microplastiche non finissero in natura.

    Oggi, ci sono molte buone cannucce eco-compatibili fatte di materiali diversi dalla plastica.

    Anche se non vi capita mai di disperdere cannucce di plastica in natura, vi consigliamo di prendere in considerazione il passaggio a un'alternativa. I rifiuti plastici in natura sono un problema globale e solo sostenendo le alternative possiamo contribuire alla diminuzione dei loro prezzi e alla loro diffusione in tutto il mondo.


    Italian