Get help
Get help

LET US HELP YOU

Get started

English, French or Spanish :)


HELP YOURSELF

Our helpdesk

Our help portal is packed with useful information from FAQs to helpful articles.


Please allow some extra response time since all teams are working remote. Stay safe!

Shopping from: Sweden
CURRENCY
Euro
  • £ British Pound
  • $ US Dollars
  • Euro
  • $ Canadian Dollar
  • kr Danish krone
  • kr Swedish Krone
  • $ Australian Dollar
  • $ Hong Kong Dollar
  • ¥ Japanese Yen
  • $ New Zealand Dollar
  • $ Singapore Dollar
  • $ Argentine Peso
  • R$ Brazilian Real
  • kr Norwegian Krone
  • SR Saudi Riyal
  • د.إ UAE Dirham
  • Fr Swiss Franc
SHIP TO
Sweden
    LANGUAGE
    English
    • English
    • Deutsche
    • Español
    • Français
    • Italiano

    May we suggest…

    Your bag

    There are no items in your cart.

    Total before discount: $0.00 USD
    Total $0.00 USD

    5559 reviews
    100% secure checkout
    B-Corp certified


    Il bambù è un materiale affascinante, che diventa ogni giorno più popolare. È apprezzato, tra le altre cose, per la sua resistenza, durata e versatilità.

    Il bambù può essere utilizzato come materiale da costruzione, ma è anche perfetto per creare oggetti di uso quotidiano, come cucchiai, tazze o taglieri. L'estratto di foglie di bambù è usato per produrre cosmetici e birra. Le fibre, morbide ma molto robuste, possono essere utilizzate per realizzare praticamente qualsiasi cosa, dalle spazzole alla biancheria intima.


    Dove cresce il bambù?

    Il bambù cresce principalmente nelle regioni tropicali e subtropicali della terra, ma in realtà può essere coltivato quasi ovunque. Si trova naturalmente in tutti i continenti, eccetto l'Antartide e l'Europa.

    Esistono specie di bambù che possono sopportare le condizioni più avverse, comprese temperature inferiori a -20°C. Il bambù può crescere dal livello del mare fino ai 4000 metri di altitudine, nelle Ande.


    Di solito il bambù cresce insieme ad altre piante nelle foreste, ma ci sono anche aree in cui è la vegetazione predominante.


    Il bambù è un albero o un'erba?

    Il bambù è duro e fibroso, quindi potrebbe facilmente essere scambiato per legno, ma in realtà non è un albero, bensì una specie di erba.

    A differenza degli alberi, le piante di bambù hanno una crescita limitata, sia in altezza, sia in spessore. Non hanno corteccia e gli steli non diventano più spessi di anno in anno, come accade con i tronchi degli alberi.

    Una pianta di bambù raggiunge la sua altezza finale durante il suo primo anno. Dopodiché, può continuare per diversi anni a generare rami e foglie, ma non diverrà più alta o più spessa.


    Quante specie di bambù esistono?

    Attualmente ci sono 1575 specie conosciute di bambù: alcune legnose, che sono quelle a cui la maggior parte delle persone pensano quando si parla di bambù, e altre più simili a erba, dette varietà erbacee , che sono verdi e somigliano molto meno ad alberi.

    Gli aspiranti proprietari di piantagioni di bambù possono scegliere tra circa 20 specie di grande interesse commerciale, anche se esistono un centinaio di specie commercialmente coltivate in tutto il mondo.


    Quanto velocemente cresce il bambù?

    Il bambù è noto per la sua crescita molto rapida. Quanto impiega a crescere? Dipende, ma esistono specie di bambù in grado di crescere anche di 1 metro al giorno, nelle giuste condizioni.

    Sì, avete letto bene: 1 metro.

    Questo tasso di crescita viene raggiunto solo in condizioni particolarmente favorevoli, ma in ogni caso il bambù cresce molto più velocemente di altre piante e ci si può facilmente aspettare che quasi tutte le piante di bambù crescano di diversi centimetri al giorno durante la fase germinativa.


    Come coltivare il bambù

    Il bambù può essere coltivato praticamente ovunque, a terra o in vaso, a seconda della specie. Tuttavia, di solito cresce meglio in un terreno argilloso moderatamente acido.

    Se volete coltivare bambù, iniziate piantando germogli durante la primavera. Se decidete di farlo nel vostro giardino, distanziate bene le piante; col tempo cresceranno più fitte.


    Durante il primo anno, il vostro bambù crescerà piuttosto corto e cespuglioso. Ma nel corso degli anni successivi, quando le piante si saranno insediate, la crescita accelererà e avrete finalmente le lunghe canne che vi aspettavate.


    Si può coltivare bambù al chiuso?

    Sì, il bambù può essere benissimo coltivato negli spazi interni, a condizione che riceva abbastanza acqua e molta luce solare.

    Assicuratevi di scegliere una specie adatta, però, perché se il bambù cresce troppo e troppo rapidamente potrebbe ben presto esaurire lo spazio in altezza, e se non state attenti potrebbe addirittura bucare il soffitto.


    Cura delle piante di bambù

    La parte essenziale della cura delle piante di bambù è fare in modo che abbiano abbastanza acqua e un sacco di spazio per crescere.

    Quando si coltiva bambù in spazi interni, si dovrebbe fare attenzione a scegliere vasi abbastanza grandi ed essere pronti a trapiantarli in vasi più grandi man mano che crescono.


    Il bambù può crescere molto rapidamente nelle giuste condizioni, e cioè quando ha a disposizione un sacco di nutrienti, acqua a sufficienza e abbondante luce solare.


    Usi e applicazioni del bambù

    Per cosa può essere utilizzato il bambù? È quasi più facile dire per cosa non può essere utilizzato, ma vi forniremo alcuni esempi per dimostrarvi la sua versatilità. Il bambù è un noto materiale da costruzione.

    Conosciamo tutti i mobili di bambù e sappiamo quanto sia forte e durevole come materiale. Ma sapevate che il bambù è usato per le impalcature nella costruzione di edifici di grande altezza?

    Non si usa a questo scopo in Europa, ma in Asia, e soprattutto in Cina, il bambù è un materiale molto comune per i ponteggi di progetti edilizi di ogni genere. Oltre essere impiegato nelle costruzioni su larga scala, è anche un materiale perfetto per la fabbricazione di utensili da cucina, taglieri, tazze e altri articoli per la casa.

    Le fibre di bambù sono molto morbide, ma anche forti, e sono comunemente usate per produrre pennelli, ma possono anche essere filate in tes
    suto ed essere utilizzate per realizzare calzini e biancheria intima.

    Infine, l'estratto delle foglie di bambù viene utilizzato nei cosmetici e persino nei prodotti alimentari, come la birra. Non esiste quasi nessun limite a ciò che può essere realizzato con il bambù.

    Italian