Get help
Get help

LET US HELP YOU

Get started

English, French or Spanish :)


HELP YOURSELF

Our helpdesk

Our help portal is packed with useful information from FAQs to helpful articles.


Please allow some extra response time since all teams are working remote. Stay safe!

Shopping from: Sweden
CURRENCY
Euro
  • £ British Pound
  • $ US Dollars
  • Euro
  • $ Canadian Dollar
  • kr Danish krone
  • kr Swedish Krone
  • $ Australian Dollar
  • $ Hong Kong Dollar
  • ¥ Japanese Yen
  • $ New Zealand Dollar
  • $ Singapore Dollar
  • $ Argentine Peso
  • R$ Brazilian Real
  • kr Norwegian Krone
  • SR Saudi Riyal
  • د.إ UAE Dirham
  • Fr Swiss Franc
SHIP TO
Sweden
    LANGUAGE
    English
    • English
    • Deutsche
    • Español
    • Français
    • Italiano

    May we suggest…

    Your bag

    There are no items in your cart.

    Total before discount: $0.00 USD
    Total $0.00 USD

    5558 reviews
    100% secure checkout
    B-Corp certified


    Come possiamo ridurre la nostra impronta di carbonio?

    Probabilmente avrai sentito parlare delle terrificanti statistiche.

    Il pianeta Terra ha bisogno del nostro aiuto. Noi esseri umani siamo molto ingegnosi, ma il nostro attuale stile di vita non è sostenibile se vogliamo continuare a vivere su questo pianeta. La terra si sta riscaldando sempre di più e la biodiversità sta scomparendo per causa nostra.

    È davvero spaventoso leggere in che condizioni versa il nostro ambiente, ed è difficile capire se come singoli possiamo fare qualcosa di utile per invertire le tendenze in atto. Ma se ognuno di noi fa la sua parte, possiamo cambiare le cose, tutti insieme.

    Ecco cinque abitudini che sarebbe davvero utile adottare. Forse state già seguendo alcuni di questi consigli; in questo caso state facendo la vostra parte per rendere il nostro pianeta più sostenibile.

    1. Consumare alimenti prodotti localmente

    Il 14% delle emissioni globali di gas serra deriva dal trasporto di merci. Una grande fetta di queste merci è rappresentata dai generi alimentari che viaggiano da un lato all'altro della pianeta. Per contribuire a ridurre la vostra quota di emissioni, oltre a riflettere su dove e come viaggiare, potete iniziare a fare attenzione ai vostri consumi quotidiani; per esempio, scegliere di consumare cibo prodotto localmente.

  • 2. Mangiare meno carne

  • L'azione più efficace che potete intraprendere per contrastare il cambiamento climatico è ridurre o eliminare del tutto il consumo di carne. Le emissioni di gas a effetto serra derivanti dall'agricoltura sono addirittura superiori a quelle prodotte dai combustibili fossili. Non c'è bisogno di diventare necessariamente vegani o vegetariani, ma basta mangiare meno carne (l'americano medio mangia 250g di carne al giorno!) per dare un contributo significativo alla salvaguardia dell'ambiente. Per produrre mezzo chilo di carne bovina servono oltre 18.927 litri di acqua, e l'agricoltura comporta il consumo di acqua dolce più elevato al mondo, contribuendo notevolmente alla carenza idrica globale.

  • 3. Smettere di acquistare capi d'abbigliamento "usa e getta"

  • La maggior parte dei grandi rivenditori di abbigliamentoè responsabile del fenomeno comunemente noto come "fast fashion", cioè la produzione continua di capi all'ultima moda venduti a prezzi estremamente bassi. Vi siete mai chiesti come è possibile pagare solo 4€ per una maglietta? Nella nostra società dei consumi, anche l'abbigliamento è diventato usa e getta: se una maglietta mi costa solo 4€, non ci penso due volte prima di buttarla via. Così, montagne di indumenti a buon mercato finiscono nelle discariche, contribuendo a creare decine di milioni di tonnellate di rifiuti tessili ogni anno. Inoltre, quasi la metà dei nostri indumenti è realizzata in cotone, che viene spesso spruzzato con pesticidi (compresi alcuni noti agenti cancerogeni). Questo può risultare dannoso per le colture non OGM vicine, causare fenomeni di contaminazione dell'acqua, ridurre la biodiversità e avere ripercussioni negative sulla salute umana. Perciò, sperimentate delle alternative: trovate un nuovo utilizzo per gli abiti vecchi, acquistate capi vintage e indumenti realizzati a mano localmente, o organizzate scambi di vestiti con la famiglia e gli amici.

  • 4. Smettere di acquistare bottiglie d'acqua di plastica.

  • Bevete l'acqua del rubinetto, oppure filtratela. Risparmierete ed eviterete che altri rifiuti plastici finiscano nei nostri preziosi oceani.

  • 5. Quando si viaggia, assicurarsi di compensare le emissioni di CO2.

    Circa 20.000 aerei viaggiano in giro per il mondo, trasportando 3 miliardi di passeggeri all'anno. Si stima che le emissioni derivanti dal trasporto aereo all'interno dell'Unione Europea siano pari a circa il 3% del totale delle emissioni di carbonio. Entro il 2040, più di 50.000 aerei potrebbe essere in servizio, e probabilmente i voli saranno ancora più frequenti.


    Come si calcola l'impatto ambientale?

    L'ONU ha sviluppato un fantastico strumento per calcolare facilmente l'impatto ambientale vostro e della vostra famiglia, in base alle vostre abitudini. Il calcolatore tiene conto di parametri come consumo energetico, viaggi, abitudini alimentari e di consumo. Vi permetterà di comprendere come le azioni quotidiane di ciascuno possano incidere sul cambiamento climatico, e può suggerirvi come modificare determinati comportamenti per diminuire il vostro impatto ambientale.


    Italian