Get help
Get help

LET US HELP YOU

Get started

English, French or Spanish :)


HELP YOURSELF

Our helpdesk

Our help portal is packed with useful information from FAQs to helpful articles.


Please allow some extra response time since all teams are working remote. Stay safe!

Shopping from: Sweden
CURRENCY
Euro
  • £ British Pound
  • $ US Dollars
  • Euro
  • $ Canadian Dollar
  • kr Danish krone
  • kr Swedish Krone
  • $ Australian Dollar
  • $ Hong Kong Dollar
  • ¥ Japanese Yen
  • $ New Zealand Dollar
  • $ Singapore Dollar
  • $ Argentine Peso
  • R$ Brazilian Real
  • kr Norwegian Krone
  • SR Saudi Riyal
  • د.إ UAE Dirham
  • Fr Swiss Franc
SHIP TO
Sweden
    LANGUAGE
    English
    • English
    • Deutsche
    • Español
    • Français
    • Italiano

    May we suggest…

    Your bag

    There are no items in your cart.

    Total before discount: $0.00 USD
    Total $0.00 USD

    5555 reviews
    100% secure checkout
    B-Corp certified


    Iniziare a scrivere un diario è davvero semplice: basta iniziare! Detto questo, naturalmente ci sono alcune cose da considerare prima di cominciare. Ecco alcune domande utili per scegliere come impostare il vostro diario.

    Prima di proseguire la lettura, assicuratevi di avere una penna che vi piace usare. Tutto diventa più facile se non vediamo l'ora scrivere una nuova pagina del diario. Molti preferiscono acquistare cancelleria nuova quando cominciano un nuovo progetto, per sancire l'inizio di qualcosa di nuovo. Questo può risultare utile, ma non è affatto necessario: potete benissimo iniziare con quello che avete a disposizione, e lasciare che la vostra attrezzatura evolva e migliori strada facendo.

    1. Chiedetevi perché volete scrivere un diario

    La prima domanda a cui rispondere è, naturalmente, perché si desidera iniziare a scrivere un diario. È per tenere traccia delle cose che sono accadute, o per pianificare progetti futuri? Il diario sarà dedicato a un argomento in particolare, o toccherà tutti gli ambiti della vostra vita?

    Magari sentite il bisogno di liberare la vostra creatività, e volete dedicare regolarmente un po' di tempo a scrivere? Un diario non deve essere necessariamente solo un quaderno pieno di scritte, ma può contenere anche immagini, disegni o schizzi.


    2. Scegliete un argomento per il vostro diario

    La seconda questione da affrontare quando si inizia un diario è la scelta dell'argomento. Le possibilità sono ovviamente infinite, ma vi proponiamo alcuni esempi per aiutarvi ad orientarvi.
    • Un diario per annotare regolarmente le cose che vi accadono e i vostri stati d'animo. Un diario per tenere traccia della crescita dei vostri figli.
    • Un diario in cui elencare le cose per le quali vi sentite grati, per sentirvi più felici.
    • Un diario degli allenamenti, per tenere traccia dei vostri esercizi e risultati.
    • Un diario di gara, dove annotare le analisi per tutte le gare a cui intendete partecipare.
    • Un diario di cena, per aiutarvi a pianificare le cene per la vostra famiglia.
    • Un diario degli ospiti, dove annotare informazioni sulle feste e le cene che organizzerete, come gli ospiti e il menu.
    • Un diario delle vacanze, per rendere indimenticabili i ricordi di un viaggio speciale.
    • Un diario di gravidanza, per ovvie ragioni.
    • Un diario creativo, per dare libero sfogo alla creatività.

    3. Dedicate la prima pagina al tema scelto

    Una volta che avrete deciso l'argomento, scrivete la prima pagina del diario. Spiegate di cosa si tratta, perché avete scelto quell'argomento e qual è lo scopo del diario. Se l'argomento è collegato a degli obiettivi, scrivete anche quelli. Se volete scrivere un indice, è il momento giusto per farlo.


    4. Quanto spesso e per quanto tempo?

    Passiamo ai dettagli della progettazione del diario: stabilite la frequenza di aggiornamento, e per quanto tempo intendete scrivere il diario.
    Per alcuni argomenti la durata è prestabilita: ad esempio, il diario di una gravidanza avrà una data di inizio e una di fine dettate da un ciclo naturale. La frequenza dell'aggiornamento può essere scelta un po' più liberamente, sebbene anche in questo caso esistano alcuni standard.


    Al contrario, per altri argomenti, come ad esempio un diario di gara, il periodo di tempo coperto potrebbe essere più difficile da impostare (un anno? la lunghezza del taccuino? fino alle prossime Olimpiadi?) rispetto alla frequenza (dopo ogni gara).


    Considerate anche quanto tempo intendete dedicare al diario. Fate una stima realistica della frequenza di aggiornamento in base al tempo che avete a disposizione o che volete dedicare al progetto.

    5. Personalizzate l'intestazione (data, ora, titoli)

    Per godere appieno del vostro diario, scegliete l'intestazione più adatta a voi. Vi consigliamo di indicare la data e di scegliere titoli significativi.

    6. Scrivete come se nessun altro dovesse mai leggere il vostro diario

    Uno dei trucchi migliori per iniziare un diario è scrivere come se nessun altro dovesse mai leggerlo. Un modo come un altro per dire che l'importante è concentrarsi sulla scrittura, non sulla forma. Un diario è qualcosa di strettamente personale, in cui potete scrivere tutto quello che vi passa per la testa.

    7. Disegnate, scarabocchiate, siate creativi, senza limitazioni

    Nella scrittura di un diario non esistono limitazioni. Lasciate libero corso alla vostra creatività, anche se si tratta di un diario incentrato sulla scrittura.
    Disegnare e scarabocchiare può aiutarvi a rilassarvi e a sgomberare la mente per permettervi di concentrarvi sul diario, su cosa scrivere e come esprimerlo.


    8. Scegliete un metodo che vi diverta (e se diventa una noiosa routine, cambiate metodo)

    Scegliendo uno stile che vi piace, sarà più facile continuare ad aggiornare il vostro diario. Tenetelo sempre a mente e pensate fuori dagli schemi.

    Un diario non deve necessariamente limitarsi al testo scritto: potete benissimo scegliere di dipingere un acquerello alla settimana, o di usare la calligrafia per le intestazioni, per avere un diario divertente e stimolante.


    9. Scegliete un diario perfetto per voi

    Questo suggerimento è uno degli ultimi poiché non è il più importante. Dall'altra parte, se volete iniziare a scrivere un diario una delle prime cose da fare è acquistarne uno. Sceglietelo con cura, visto che dovrete usarlo per un po' di tempo.

    Quando scegliete il vostro diario, assicuratevi che la qualità della carta sia adatta alla penna che userete. Questo è particolarmente importante se si intende utilizzare una penna stilografica, poiché potrebbe macchiare le pagine con un effetto decisamente antiestetico.

    Potete scegliere un diario con le pagine bianche, a righe, a puntini o a quadretti... dipende dai vostri gusti e dallo stile che volete dare al diario.


    10. Ricordate che state scrivendo la vostra storia

    Un'altra cosa da tenere a mente quando scrivete il vostro diario è che state raccontando la vostra storia. Ciò significa che state annotando ricordi per il futuro, che vi permetteranno di guardarvi indietro e ricordare gli eventi più chiaramente per molti anni a venire.

    Consigli per gli scrittori alle prime armi

    • Ancora pochi passi e sarete pronti per iniziare a scrivere il vostro diario! Ecco alcuni suggerimenti per gli aspiranti scrittori di diari, che vi aiuteranno a evitare alcuni degli errori e degli inconvenienti più comuni.
    • Prima di tutto, assicuratevi che il taccuino e la penna siano compatibili: non c'è niente di più fastidioso che sedersi a scrivere o disegnare e ritrovarsi con un pasticcio incomprensibile. Scegliete un argomento che vi stimoli ad aggiornare il diario, rendendolo un piacevole passatempo e non un obbligo.
    • Decidete una frequenza di aggiornamento sostenibile. Se avete intenzione di scrivere lunghe pagine di pensieri, aggiornarlo ogni giorno potrebbe portarvi via troppo tempo. Se pensate che il diario richieda troppo tempo, può convenire ricalibrare il progetto per renderlo più gestibile.
    • Decidete se dare più importanza allo stile o al contenuto del diario. Se lo scopo del diario è quello di stimolare la creatività, può essere composto anche da pagine più brevi e più semplici, purché manteniate la costanza nell'aggiornarlo.
    • Anche se avete impostato uno stile e un argomento, questi non devono rappresentare dei confini invalicabili. Se strada facendo sentite il bisogno di trasformare il vostro diario in qualcos'altro, sentitevi liberi di farlo. Tuttavia, cercate di attenervi all'argomento scelto per qualche tempo, per vedere se fa per voi ed evitare di cambiarlo ogni settimana.

    Come aggiornare il diario

    Eccoci arrivati all'ultimo passo per avviare il vostro diario. Di seguito, vi proponiamo alcuni suggerimenti per aggiornare il diario. Non interpretateli come limitazioni, ma considerateli come punti di partenza e lasciatevi ispirare.

    • Siate sistematici. Mantenere sempre la stessa struttura e intestazione potrebbe aiutarvi a scrivere un nuovo aggiornamento.
    • Siate asistematici. Lasciate scorrere liberamente le parole o le immagini. Il diario è vostro e solo vostro, quindi potete popolarlo con tutto quello che vi va.
    • Non limitatevi con una struttura preimpostata. Lasciate che ogni nuova pagina racconti qualcosa delle vostre sensazioni e della vostra vita.
    • Stabilite un tempo dedicato alla scrittura del diario e create un promemoria per ricordarvelo. Ad esempio, ricavatevi un'ora alla settimana e impostate una sveglia per ricordarvi che è l'ora del diario.
    • Se trovate difficile iniziare a scrivere, provate a sciogliervi con un esercizio di scrittura: online se ne trovano moltissimi.

    Italian