Get help
Get help

LET US HELP YOU

Get started

English, French or Spanish :)


HELP YOURSELF

Our helpdesk

Our help portal is packed with useful information from FAQs to helpful articles.


Happy to help! Shipping to the UK is delayed due to Covid-19. Please allow a few extra days!

Shopping from: Sweden
CURRENCY
Euro
  • £ British Pound
  • $ US Dollars
  • Euro
  • $ Canadian Dollar
  • kr Danish krone
  • kr Swedish Krone
  • $ Australian Dollar
  • $ Hong Kong Dollar
  • ¥ Japanese Yen
  • $ New Zealand Dollar
  • $ Singapore Dollar
  • $ Argentine Peso
  • R$ Brazilian Real
  • kr Norwegian Krone
  • SR Saudi Riyal
  • د.إ UAE Dirham
  • Fr Swiss Franc
SHIP TO
Sweden
    LANGUAGE
    English
    • English
    • Deutsche
    • Español
    • Français
    • Italiano

    May we suggest…

    Your bag

    There are no items in your cart.

    Total before discount: $0.00 USD
    Total $0.00 USD

    5915 reviews
    100% secure checkout
    B-Corp certified


    Cancelleria da non perdere: la nostra lista di materiali utili per scrivere e altre forniture per ufficio da avere a portata di mano


    Il contenuto di qualsiasi elenco di articoli "da non perdere" è sempre assolutamente soggettivo. Ciò che una persona ritiene essenziale, per un'altra è superfluo. Ciascuno vede le cose secondo la sua prospettiva, ed è una cosa buona, poiché crea una società più ricca e variegata. Se la pensassimo tutti allo stesso modo, il mondo sarebbe un posto molto noioso, pieno di persone molto noiose. Che noia mortale sarebbe, se l'abbigliamento fosse composto da sole tute grigie e la musica fosse limitata ai più grandi successi di Kenny G? Questo è un giro di parole per dire che potreste non trovare così indispensabili alcuni degli articoli della nostra lista, fatta eccezione per penne e matite. Ma magari,un paio di cose molto interessanti potrebbero catturare la vostra attenzione.



    Per chi scarabocchia

    • Post-It  

      Per chi, mentre è alla scrivania o al telefono, sente l'irrefrenabile impulso di scrivere un appunto e attaccarlo in un posto visibile. Alcuni non lo capiscono, ma una nota appiccicata nel posto giusto può risparmiare l'imbarazzo di dover giustificare gravi dimenticanze. Il post-it non è raccomandato per tenere traccia di codici nucleari o password bancarie, ma può essere utile attaccarne uno sul volante con la lista della spesa. SUGGERIMENTO: se volete smettere di ricorrere alle note adesive su carta, provate a usare l'applicazione note sul telefono o sul computer. Le note digitali sono disponibili sui computer Mac dal 1994 (e sono altrettanto colorate).
    • Quaderni tascabili

      Abbastanza piccoli da poter essere riposti nella tasca posteriore o in una giacca. Abbastanza forti da poter resistere a qualsiasi cosa gli verserete sopra. Un quaderno tascabile è un piccolo taccuino da portare con sé in viaggio quando si ha bisogno di qualcosa in più di foglietti e tovaglioli per scrivere. Si dà il caso che il nostro sia impermeabile, così, quando prenderete appunti in alto mare nel bel mezzo di una tempesta o semplicemente dopo aver fatto il bucato vi accorgerete di averlo lasciato nei pantaloni, i vostri scarabocchi saranno salvi.

    • Buste

      Per questo utilizzo, le buste migliori sono quelle delle fatture inviate per posta. Sapete di cosa sto parlando. A volte presentano piccole finestre per mostrare l'indirizzo, altre volte sono prestampate. Se pagate tutto per via elettronica, usatele per note o liste rapide. Meritano di meglio che essere subito gettate via.




    Per chi prende appunti


    • Flashcard

      Le flashcard sono un grande aiuto nello studio. Non c'è miglior modo di studiare che sedersi in un luogo libero da distrazioni, raccogliere il materiale, trascrivere appunti e informazioni rilevanti sulle carte, e poi scorrerle. Sono ottime sia per memorizzare sia per ripassare. Realizzare e usare le flashcard è un metodo infallibile. Esistono anche flashcard digitali, ma molti preferiscono ancora quelle di carta.

    • Diario

      Per chi vuole tenere un diario o ne ha bisogno per un corso, o anche per chi ama organizzare la propria vita su carta - il bullet journaling è molto popolare al giorno d'oggi. Ci sono un sacco di cose con cui poter riempire un diario. Se avete già un diario e non sapete cosa farne, ecco alcune idee per usare taccuini vuoti. Troverete senz'altro la soluzione che fa per voi!


    Per chi disegna

    • Sketchbook

      Questa è facile. Ma il tipo di sketchbook dipende da voi. Abbiamo un fantastico sketchbook in formato A4di cui andiamo molto fieri. Avete mai disegnato su carta di pietra? È leggermente diverso, ma in un certo senso familiare, e presenta numerosi vantaggi. Per prima cosa, se siete all'aperto a disegnare uno studio del paesaggio e inizia a piovere, la carta (e il vostro lavoro) non si rovinerà. La carta di pietra è impermeabile!

    • Taccuino rilegato

      Leonardo Da Vinci è stato un grande fautore dei taccuini (tra le altre cose). Uno di questi, chiamato Codex Arundel, contiene una grande varietà di appunti e disegni, tra cui schizzi di apparati meccanici, osservazioni sull'acqua che scorre in un fiume, studi sui movimenti planetari e teorie sul volo degli uccelli. C'è anche una lista della spesa che include un'aringa, tortelli, due minestre di finocchio, quattro acciughe e "un quartino di vino grezzo". Abbiamo alcuni quaderni bellissimi e scommettiamo che piacerebbero anche a Leonardo.

    • Una matita speciale

      La matita preferita varia molto da persona a persona. Per i lavori di progettazione industriale, la matita meccanica Caran d'Ache 844 ha un prezzo ragionevole, è affidabile e dura anni grazie alle sue parti metalliche e alla solida progettazione svizzera. Invece, per restare in tema con Leonardo, Pininfarina ha creato diverse Ethergraf® speciali per commemorare il cinquecentenario della morte del genio del Rinascimento. Questo tipo di penna non ha inchiostro e scrive per sempre. La punta è realizzata in una speciale lega metallica che reagisce con la carta lasciando un segno. Funziona benissimo su carta di pietra (ed è anche cancellabile se necessario: basta aggiungere acqua).


    E voi, che utenti di cancelleria siete? Raccontateci cosa cercate quando volete qualcosa su cui scrivere o disegnare. Qual è la vostra penna o matita preferita? Ci piacerebbe conoscere i vostri pensieri. Chissà, magari ne verrà fuori qualcosa!