Get help
Get help

LET US HELP YOU

Email us

English, French or Spanish :)


HELP YOURSELF

Our helpdesk

Our help portal is packed with useful information from FAQs to helpful articles.


Please allow some extra response time since all teams are working remote. Stay safe!

Shopping from: Sweden
CURRENCY
Euro
  • £ British Pound
  • $ US Dollars
  • Euro
  • $ Canadian Dollar
  • kr Danish krone
  • kr Swedish Krone
  • $ Australian Dollar
  • $ Hong Kong Dollar
  • ¥ Japanese Yen
  • $ New Zealand Dollar
  • $ Singapore Dollar
  • $ Argentine Peso
  • R$ Brazilian Real
  • kr Norwegian Krone
  • SR Saudi Riyal
  • د.إ UAE Dirham
  • Fr Swiss Franc
SHIP TO
    LANGUAGE
    English
    • English
    • Deutsche
    • Español
    • Français
    • Italiano

    May we suggest…

    Your bag

    There are no items in your cart.

    Total before discount: $0.00 USD
    Total $0.00 USD

    5252 reviews
    100% secure checkout
    B-Corp certified


    Passare a uno stile di vita eco-friendly è facile come contare fino a... 20. Probabilmente almeno una delle nostre idee vi sarà di ispirazione e vi garantiamo che ciascuna vi aiuterà a vivere una vita più ecologica.

    Ecco 20 idee che possono aiutarvi a vivere nel rispetto dell'ambiente:

    1. Staccate le spine

    Non lasciate il cavo di alimentazione collegato dopo aver ricaricato il telefono, il computer portatile, ecc. Anche quando non alimentano i dispositivi, i caricabatterie continuano ad assorbire corrente. Scollegate la spina o usate una ciabatta elettrica e, quando il dispositivo è carico, portate l'interruttore su "off".

    2. Sacchetti di plastica

    Cosa c'è di sbagliato in 4000 miliardi di sacchetti di plastica all'anno in giro per il mondo? Facile. La plastica monouso è una grave minaccia. Può essere riciclata raramente e comporta un grande spreco di energia. Viene usata per pochi secondi e rimane in circolazione per millenni. E se il governo di Donald Trump durasse altri 996 anni? Non sarebbe meglio usare dei sacchetti di stoffa?

    3. Stop alle bottiglie di plastica

    Quando si ha sete, fa sempre comodo rifornirsi a un distributore automatico. Ma che dire di quelle bottiglie di plastica monouso? Qui potete trovare il conto alla rovescia per la decomposizione di una bottiglia di plastica. Credete che la nostra sete improvvisa valga i 450 anni che servono a farla scomparire?



    4. Usate bottiglie riutilizzabili

    Vi proponiamo bottiglie in acciaio inox che dureranno almeno dieci anni. Sono a tenuta stagna e mantengono le bevande calde per un giorno e fredde per due.


    5. Usate tovaglioli di stoffa

    Provate a sostituire i tovaglioli di carta con quelli di stoffa. Sono altrettanto igienici e per produrli non servono sostanze chimiche aggressive. I migliori sono quelli in cotone 100% organico, ma in generale i tovaglioli riutilizzabili sono un netto miglioramento rispetto ai prodotti usa e getta.


    6. Lavate a freddo

    Quando lavate tovaglioli o vestiti potete risparmiare un po' di soldi e ridurre i vostri consumi energetici utilizzando lavatrici e detergenti ottimizzati per lavaggi freddi o "eco-caldi". Probabilmente avete già accesso a una di queste soluzioni, o a entrambe. Tutto quello che dovete fare è seguire le indicazioni.



    7. Fate docce più brevi (e più fredde)

    Non si deve certo lesinare sull'igiene, ma bisogna ricordarsi che l'acqua è una risorsa preziosa. Prendete esempio dagli abitanti di Città del Capo, Sudafrica. A causa delle frequenti siccità, i cittadini hanno deciso di limitare le loro docce al tempo di una canzone.

    8. Riparate le perdite

    I rubinetti non devono gocciolare e, anche se piacevoli, i getti d'acqua molto potenti danneggiano i servizi igienici. Quel rubinetto gocciolante forse ha solo bisogno di una nuova guarnizione di gomma. Forse il galleggiante nel serbatoio deve solo essere regolato un po' meglio. Risolvere questi problemi è facile ed economico ed evita ulteriori sprechi d'acqua.

    9.Camminate di più

    Anche solo per fare un giro. Spegnere la TV o disconnettersi da internet (questa lista sarà ancora qui al vostro ritorno) significa non usare elettricità. E vi aiuterà anche a migliorare la vostra salute!


    10. Mangiate meno (carne)

    Sappiamo che ha un buon sapore, ma l'hamburger ha un costo altissimo. Inquinamento, emissioni di gas serra, crudeltà verso gli animali, contaminazione batterica, aumento del rischio di malattie cardiache... ci sono molti buoni motivi per non mangiare carne.

    11. Mangiate carne sostenibile

    Se volete comunque assumere un po' di proteine animali, non sarebbe meglio rinunciare al risparmio per comprare cibo migliore? Sostenete le cooperative alimentari, gli agricoltori e i ristoratori che servono slow food, cioè prodotti alimentari coltivati e allevati localmente e preparati da persone che potete conoscere.

    12. Rallentate

    Il cibo non è l'unica cosa che potrebbe beneficiare di un cambiamento di ritmo. Guidate a una velocità ragionevole. Pianificate i percorsi, così eviterete di fermarvi e ripartire più volte. Molte delle recenti automobili hanno un'impostazione ecologica che incentiva questo tipo di guida. Trasformatelo in un gioco da fare con i vostri figli. Provate a battere il vostro record di guida a basso impatto ambientale.

    13. Meditate

    Tutti dovremmo rallentare. Abbiamo tutti bisogno di momenti dedicati a ritrovare il nostro equilibrio. Con tutti gli input a cui siamo esposti, rallentare e pensare a ciò che conta davvero è fondamentale. Basta sedersi in una stanza tranquilla o entrare in una chiesa (anche se non siete praticanti), oppure sedersi sotto un albero (per Buddha ha funzionato). Potete meditare in molti modi e in molti luoghi, con grandi benefici per voie per il pianeta.



    14. Spegnete le luci

    I nostri genitori avevano ragione. Perché sprecare elettricità quando si medita o si lascia una stanza?

    15. Usate il sole!

    Aprite le tende per far entrare in casa un po' di luce naturale. Perché pagare per la luce artificiale quando quella naturale è gratis?

    16. Piantate un albero

    O un fiore, o un arbusto, o qualche erba aromatica. Non sarebbe bello avere un basilico fresco sul davanzale della finestra o un bel cedro nel vostro cortile? È bellissimo essere circondati da piante, quindi piantane un po'. Per esempio, noi piantiamo un albero per ogni ordine che riceviamo sul nostro eshop. Unitevi a noi piantando qualcosa anche voi.



    17. Comprate alimenti biologici

    Non c'è niente di male nello scegliere le carote convenzionali invece delle varietà biologiche. Qualsiasi tipo di verdura è sempre meglio di un pezzo di carne d'allevamento. Ma le opzioni biologiche sono sempre più alla pari con quelle convenzionali. Perché il biologico è considerato migliore? Perché non c'è quasi nessuna esposizione del terreno o della coltura a fertilizzanti sintetici o pesticidi. Se potete permettervi il biologico, ne vale la pena, specialmente per le menti e i corpi in via di sviluppo dei vostri figli.

    18. Comprate meno

    Non è una gara a chi muore con più giocattoli. Una cosa sono le collezioni di francobolli, libri antichi, vinili e simili; altro è tutta quella spazzatura nuova di zecca avvolta nella plastica. Ovviamente in mezzo c'è tanto altro; vi invitiamo solo a riflettere prima di comprare qualcosa. Chiedetevi: "Ho davvero bisogno di X?".

    19. Prendete più cose in prestito

    Usate la vostra biblioteca locale. Invece di comprare un camioncino che userete solo una o due volte all'anno, affittatelo. Potete anche provare un'auto elettrica e vedere se fa per voi.

    20. Apprezzate ciò che avete

    Le cose nuove non rendono felici. I pubblicitari sono pagati per convincervi del contrario. L'unico acquisto che potrebbe davvero darvi felicità è un cane. E anche in quel caso, potete sempre adottarne uno che non vede l'ora di accoccolarsi accanto a voi.

    Siamo sicuri che potreste proporci almeno altre 20 idee come queste. Se vi va, scrivetecele per e-mail. Anche noi accettiamo suggerimenti!

    Italian