Get Help
Get Help

LET US HELP YOU

Get started

English, French or Spanish :)


HELP YOURSELF

Our helpdesk

Our help portal is packed with useful information from FAQs to helpful articles.


Happy to help and have a great day!

SE
SHIP TO
Sweden
  • Australia
  • Austria
  • Belgium
  • Brazil
  • Canada
  • Croatia
  • Czech Republic
  • Denmark
  • Estonia
  • Finland
  • France
  • Germany
  • Greece
  • Hong Kong
  • Hungary
  • India
  • Ireland
  • Israel
  • Italy
  • Japan
  • Latvia
  • Lithuania
  • Luxembourg
  • Mexico
  • Netherlands
  • New Zealand
  • Norway
  • Poland
  • Portugal
  • Saudi Arabia
  • Singapore
  • Slovakia
  • Slovenia
  • Spain
  • Sweden
  • Switzerland
  • United Arab Emirates
  • United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland
  • United States of America
  • Russia
  • Rest of World
LANGUAGE
English
  • English
  • Deutsch
  • Swedish
  • Español
  • Français
  • Italiano
CURRENCY: $ / USD

May we suggest…

Your bag

There are no items in your cart.

Total before discount: $0.00 USD
Total $0.00 USD

13779 reviews
100% secure checkout
B-Corp certified
100% secure checkout
B-Corp certified


Sei dipendente dagli articoli di cartoleria? Non esserlo. In un mondo in cui si muore a causa delle sigarette elettroniche e tante persone si trovano in riabilitazione per motivi che vanno dall'abuso di sostanze o tecnologia a problemi legati alla pornografia, una dipendenza dalla cancelleria potrebbe sembrare piuttosto innocua.


Forse un rapporto morboso con i prodotti di carta è sintomo di un problema più grande. E se l'approccio malsano all'acquisto e all'uso di questi prodotti fosse la spia di un problema sociale che dobbiamo affrontare?

Ecco i 10 segni generali delle dipendenze


1. Desiderio intenso

2. Tolleranza ai dosaggi passati

3. Sintomi di astinenza

4. Dipendenza fisica

5. Adozione di comportamenti sempre più rischiosi

6. Aumento dell'agitazione o dell'irritabilità

7. Problemi finanziari

8. Rifiuto delle responsabilità

9. Sviluppo di relazioni non sane con coloro che sostengono la dipendenza

10. Tendenza all'isolamento


Non faremo giri di parole. Non vogliamo che diventiate dipendenti dai nostri prodotti. Vogliamo che li usiate. Ma se non avete bisogno di uno dei nostri quaderni di carta di pietra, non sentitevi obbligati a comprarne uno. Lo stesso vale per i diari, le penne e qualsiasi altro articolo nel nostro eshop.

Uno degli obiettivi di A Good Company è trasformare lo spreco sconsiderato in un consumo consapevole. La nostra missione è quella di creare prodotti per la vita quotidiana che siano eleganti, sostenibili e ben progettati. Rinunciamo alle scorciatoie per curare con attenzione ogni singola tappa del viaggio compiuto dai nostri prodotti, dalla loro fabbricazione all'arrivo nelle vostre case. E pensiamo che le persone dovrebbero avere un rapporto sano con le cose, e quindi anche con i nostri prodotti.

Vi è mai capitato di guardarvi alla spalle per analizzare un rapporto del vostro passato e rendervi conto, col senno di poi, di quanto fosse tossico? Potrebbe accadervi lo stesso con la dipendenza dalla cancelleria. Può sembrare sciocco, ma il rapporto che abbiamo con i prodotti può essere tossico, sia per noi stessi, sia per il pianeta. Comportamenti non sostenibili, come alcuni di quelli sopra elencati, possono avere conseguenze terribili, e vi assicuriamo che il gioco non vale la candela.


Instaurare relazioni sane

Non vogliamo farvi la morale. In fondo si tratta solo di un quaderno o di un blocco da disegno. Se state cercando un quaderno o una penna ci piacerebbe che prendeste in considerazione di acquistare uno dei nostri. I nostri prodotti di cancelleria hanno un impatto ambientale positivo: per realizzarli non servono alberi, acqua o prodotti chimici, e la nostra fabbrica di carta di pietra è alimentata al 100% da energia solare. Inoltre, provvediamo a compensare le emissioni generate dal trasporto dei prodotti e piantiamo un albero in Zambia con WeForest .

E poi, con la sua consistenza unica, la carta di pietra è un supporto fantastico su cui scrivere. Potrete portare i nostri quaderni sempre con voi, senza dovervi preoccupare che si rovinino a causa della pioggia, della neve o di accidentali rovesciamenti di caffè. Inoltre, la carta di pietra resiste agli strappi. L'unica cosa che non vogliamo è che generi dipendenza.

Non vogliamo che compriate qualcosa da noi perché avete un prurito e lo shopping è il vostro modo di grattarvi. Se siete ex cancelleria-dipendenti e avete un mucchio di quaderni e taccuini inutilizzati, vi invitiamo a usare quelli che avete già invece di comprare qualcosa di nuovo di cui non avete bisogno. Qui troverete 10 idee per aiutarvi a riempire quei quaderni vuoti.


Spezzare il ciclo

Vi invitiamo a sconfiggere le vostre dipendenze. Essere dipendenti da qualcosa è sempre malsano, e non porta a niente di buono. Ve lo immaginate come sarebbe il mondo se non fossimo dipendenti dal petrolio? O dalla prossima moda? O dai like sui social?

Desideriamo clienti felici e sani tanto quanto desideriamo un pianeta felice e sano. Vogliamo aiutarvi a spezzare le dipendenze malsane, non ad alimentarle. Stiamo parlando di prodotti di cartoleria, ma stiamo anche cercando di migliorare il mondo, e ripensare le nostre abitudini di acquisto è uno dei modi per farlo.


Italiano