Get help
Get help

LET US HELP YOU

Get started

English, French or Spanish :)


HELP YOURSELF

Our helpdesk

Our help portal is packed with useful information from FAQs to helpful articles.


Happy to help! Shipping to the UK is delayed due to Covid-19. Please allow a few extra days!

Shopping from: Sweden
CURRENCY
Euro
  • £ British Pound
  • $ US Dollars
  • Euro
  • $ Canadian Dollar
  • kr Danish krone
  • kr Swedish Krone
  • $ Australian Dollar
  • $ Hong Kong Dollar
  • ¥ Japanese Yen
  • $ New Zealand Dollar
  • $ Singapore Dollar
  • $ Argentine Peso
  • R$ Brazilian Real
  • kr Norwegian Krone
  • SR Saudi Riyal
  • د.إ UAE Dirham
  • Fr Swiss Franc
SHIP TO
Sweden
    LANGUAGE
    English
    • English
    • Deutsche
    • Español
    • Français
    • Italiano

    May we suggest…

    Your bag

    There are no items in your cart.

    Total before discount: $0.00 USD
    Total $0.00 USD

    5910 reviews
    100% secure checkout
    B-Corp certified


    Le possibilità sono praticamente infinite. Nel corso della storia, i quaderni sono stati usati per registrare di tutto.

    Aprendo uno dei taccuini di Leonardo Da Vinci, il Codex Arundel, si può trovare una grande varietà di appunti e disegni, tra cui schizzi di apparati meccanici, osservazioni sull'acqua che scorre in un fiume, studi sui movimenti planetari e teorie sul volo degli uccelli. C'è anche una lista della spesa che include un'aringa, tortelli, due minestre di finocchio, quattro acciughe e "un quartino di vino grezzo".


    Se puoi immaginarlo, puoi scriverlo

    Se state fissando incerti le pagine vuote e chiedendovi con cosa dovreste riempirle, ecco dieci idee per iniziare. Chi può dirlo, magari tra di voi si cela il prossimo Leonardo da Vinci! (O forse avete solo bisogno di scrivere una lista della spesa.) Sappiamo che la pagina bianca può intimidire, ma non lasciate che accada. Siamo qui per aiutarvi.

    10 idee per aiutarvi a riempire un quaderno vuoto

    1. Iniziate un diario
    Uno degli utilizzi più diffusiper un taccuino è quello di diventare un diario. Un diario è una lente per guardare la verità. È uno spazio sicuro in cui annotare onestamente le cose che osserviamo nella nostra vita. Può essere dettagliato quanto si vuole e toccare qualsiasi argomento, poiché è uno strumento che si adatta a chi lo scrive. Tutti abbiamo bisogno di sfogarci, e farlo attraverso un diario può avere un effetto positivo sul nostro modo di vedere le cose. Mettere i propri pensieri su carta può schiarire la mente.

    2. Iniziate a prendere appunti
    Secondo Itamar Shatz del sito web di auto-aiuto Effectiviology, "la ricerca mostra che prendere appunti a mano permette di memorizzare i contenuti meglio chescrivendoli al computer". Questo perché l'atto di scrivere a mano costringe ad elaborare le informazioni. "Si tende a riflettere di più e a selezionare più accuratamente le informazioni da ritenere." Se volete comprendere a fondo un argomento, aprite il quaderno e scrivete. Un altro lato positivo è che non dovrete portare in giro un caricabatterie o cercare una presa a muro.

    3. Pianificate la vostra vita

    Probabilmente state pensando: "Aspetta un attimo. È un po' un'impresa". E avete ragione. Non è necessario pianificare ogni singola attività, ma è utile avere unpiano per raggiungere alcuni obiettivi. Alla fine del primo capitolo del libro "Meaningful Work: A Quest to Do Great Business, Find Your Calling, and Feed Your Soul", l'autore Shawn Askinosie suggerisce di "chiudere il libro" e iniziare a scrivere. Ci invita a scrivere i momenti salienti della nostra vita, quelli che ci hanno fatto riflettere o ci hanno ricaricato. Ripensare a questi eventi e a come ci siamo sentiti a riguardo è il primo passo di un viaggio lungo tutta la vita. Vi consigliamo caldamente il libro; se non altro per iniziare a scrivere.

    4. Iniziate un diario di viaggio

    C'è un vecchio proverbio islandese - "Heimskt er heimaalið barn" - che tradotto significa "un bambino deve lasciare il rifugio per imparare". In islandese, "heimskur" significa "stupido", ma non esprime tanto un difetto biologico quanto la nozione di ignoranza ostinata, di "non aver mai navigato lontano da casa". Viaggiare permette di raggiungere una maggiore comprensione del mondo. Questo non significa che vi servano un passaporto e un biglietto aereo. Basta uscire un po' dalla propria zona di comfort e vedere posti nuovi, e magari incontrare persone diverse.


      5. Trascrivete i vostri sogni
      Il nostro cervello è sempre acceso. Durante il giorno funziona più o meno sotto il nostro controllo. Ma quando dormiamo, continua a funzionare. Vi è mai capitato diandare a dormire pensando a un problema? Spesso, la soluzione che 24 ore prima ci sfuggiva, al risveglio ci appare più chiara che mai. I sogni sono un modo in cui il cervello risolve problemi, e provare a ricordarli può essere piuttosto interessante. Registrare i sogni e rifletterci su può essere divertente e fornire nuovi modi per affrontare i problemi durante il giorno. Nota: alcuni sogni sono solo eccentrici e sembrano veri rompicapi. Ma anche questi sono interessanti.

      6. Definire i propri obiettivi di vita (anche quelli giornalieri)

      Cosa vorreste ottenere tra un anno? Tra un mese? O anche in un solo giorno? Stabilire obiettivi e raggiungerli può dare grandi soddisfazioni. Volete scrivere un romanzo? Iniziate fissandovi degli obiettivi. Volete adottare uno stile di vita più sano (continuate a leggere per saperne di più)? Iniziate fissandovi degli obiettivi. È bello pensare in grande, ma gli obiettivi più piccoli e facilmente raggiungibili sono altrettanto utili, e forse anche di più. Shawn Askinosie (l'autore del libro citato al punto 3) era un avvocato difensore di successo prima di rinunciare a questa professione per fondare un'azienda di cioccolato equo e solidale. Si è prefissato degli obiettivi e li ha cambiati. È normale abbandonare obiettivi vecchi per altri nuovi. Fate ciò che sentite più giusto per voi.

      7. Iniziate una raccolta di citazioni
      “Il viaggio è fatale per i pregiudizi, il bigottismo e la ristrettezza di vedute, e molti dei nostri cittadini ne hanno un disperato bisogno per questi motivi." Questa frase è dell'autore satirico americano Mark Twain e ve la segnaliamo per ribadire l'importanza del viaggio insieme all'utilità di avere sottomano qualche buona citazione.

      8. Annotate cose divertenti
      Vi è mai venuta in mente una frase o un'idea divertente? "Oh, me la ricorderò dopo", pensavate. E poi quando avete cercato di ricordarla, niente. Scrivetele! I nostri quaderni tascabili fungono perfettamente a questo scopo.

      9. Registro sportivo
      Annotate il numero di chilometri percorsi, i pesi sollevati o il numero di frullati proteici che avete bevuto. Se lo mordi, scrivilo: i diari alimentari sono il modo migliore per aiutarci a mantenere il peso-forma. Aggiungete un po' di attività sportiva e siete sulla buona strada per una vita più salutare.

      10. Tramandate un po' di saggezza alla vostra famiglia
      Condividerò con voi una pillola di saggezza che ho acquisito in giovane età. Non mettete in microonde un uovo con tutto il guscio. E se lo fate, non aprire la porta del microonde finché non esplode. Non sarà illuminante come le Saghe degli Islandesi, ma è comunque una perla di saggezza utile. Di sicuro, voi sarete capaci di fare di meglio.


      Alla fin fine, quello che conta è il divertimento. Godetevi la scrittura, senza aver paura.

      Qualunque cosa decidiate di fare con il vostro nuovo quaderno o taccuino, vi chiediamo solo una cosa: non usatelo per sostenere un tavolo storto. Siamo orgogliosi dei nostri prodotti e vorremmo
      davvero che li usaste. Non perché così dovrete comprarne altri, ma perché i nostri prodotti sono destinati a essere utilizzati e dureranno a lungo.

      Letture consigliate

      Cercatele nelle vostre biblioteche locali
      (I link dei libri reindirizzano ad Amazon)


      I diari della motocicletta
      di Ernesto "Che" Guevara


      Meaningful Work: A Quest to Do Great Business, Find Your Calling, and Feed Your Soul
      di Shawn Askinosie


      Keeping a Dream Journal
      - Psychology Today


      Saghe degli Islandesi
      - voce di Wikipedia


      La saga di Hrafnkel e altre storie islandesi
      è un buon punto di partenza per avvicinarsi alla lettura della saga. Questa traduzione contiene anche la storia di Hreidar il pazzo che non è una saga ma è comunque uno spasso da leggere.