Get help
Get help

LET US HELP YOU

Get started

English, French or Spanish :)


HELP YOURSELF

Our helpdesk

Our help portal is packed with useful information from FAQs to helpful articles.


Please allow some extra response time since all teams are working remote. Stay safe!

Shopping from: Sweden
CURRENCY
Euro
  • £ British Pound
  • $ US Dollars
  • Euro
  • $ Canadian Dollar
  • kr Danish krone
  • kr Swedish Krone
  • $ Australian Dollar
  • $ Hong Kong Dollar
  • ¥ Japanese Yen
  • $ New Zealand Dollar
  • $ Singapore Dollar
  • $ Argentine Peso
  • R$ Brazilian Real
  • kr Norwegian Krone
  • SR Saudi Riyal
  • د.إ UAE Dirham
  • Fr Swiss Franc
SHIP TO
Sweden
    LANGUAGE
    English
    • English
    • Deutsche
    • Español
    • Français
    • Italiano

    May we suggest…

    Your bag

    There are no items in your cart.

    Total before discount: $0.00 USD
    Total $0.00 USD

    5559 reviews
    100% secure checkout
    B-Corp certified


    Maestosi e costanti, gli alberi hanno sempre avuto un posto speciale nei nostri cuori.

    Cosa c'è di più rilassante di una passeggiata nel folto della foresta in una mattina d'estate? Ci ripariamo sotto gli alberi quando piove, e chi non si è nascosto dietro un albero per dare il primo bacio?

    Ma gli alberi e le foreste sono anche vitali per il nostro ecosistema. Coprono quasi un terzo della superficie terrestre, e costituiscono l'ecosistema dominante del nostro pianeta. Le foreste sono parte integrante del nostro ecosistema condiviso e offrono enormi benefici alla natura.

    Ma soprattutto, gli alberi convertono l'anidride carbonica in ossigeno e biomassa e fungono da serbatoio naturale per l'anidride carbonica in eccesso nell'atmosfera. Pertanto, le nostre foreste sono fondamentali per combattere il riscaldamento globale. Inoltre, gli alberi contribuiscono anche a purificare la nostra acqua e ad arginare calamità naturali come le inondazioni.


    Nonostante questo, noi esseri umani stiamo abbattendo le nostre foreste ad un ritmo sempre più veloce.

    Secondo il Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO), si stima che ogni anno si perdano 7,3 milioni di ettari di foresta a causa della deforestazione. Questo è un ettaro e mezzo di foresta che scompare dalla terra, ogni singolo secondo.

    Secondo alcune stime, la deforestazione è la causa di circa il 10% del rilascio globale totale dell'inquinamento climatico da intrappolamento termico. Questo è lo stesso dell'inquinamento annuale da 600 milioni di auto, Lael Goodman ha dichiarato che si tratta di un analista della Tropical Forest and Climate Initiative presso l'Unione degli scienziati preoccupati.

    La sopravvivenza di circa 1,6 miliardi di esseri umani dipende dalle foreste e i risultati della deforestazione sono devastanti. Non solo siamo responsabili dell'accelerazione del riscaldamento globale, ma stiamo anche distruggendo una parte essenziale della biodiversità della terra, poiché si stima che entro i prossimi 25 anni la deforestazione porterà all'estinzione di circa 28.000 specie.

    Come se non bastasse, la deforestazione sta anche stravolgendo i nostri cicli idrici, causando un aumento della siccità e incendi boschivi sempre più intensi.

    Uno dei li contributori della deforestazione sono l'industria globale della carta e della pasta di cellulosa, che è anche una delle industrie ad alta intensità energetica sulla terra. E contrariamente alla credenza popolare, l'arrivo di Internet non significa che abbiamo smesso di consumare carta. Si stima infatti che il consumo di pasta e carta aumenterà di oltre il 100 per cento entro il 2060.


    Italian